Caratteristiche

  • Display touch screen con sistema di diagnosi computerizzato
  • Conteggio automatico dei litri d’acqua consumati da ogni singolo filtro
  • Doppia sonda TDS in grado di rilevare la qualità dei sali disciolti
  • Regolazione automatica della quantità d’acqua erogata: 150, 250, 500, 1200 ml
  • Valvola di svuotamento serbatoio interno
  • Alimentazione elettrica
  • Un tasto sul display consente di avere una maggiore quantità di idrogeno
  • Manutenzione indipendente
  • Sostituzione dei filtri semplificata
Alimentazione 220 v

Cosmos, tutto l’universo, racchiuso in un’unica stella.

Produttore di idrogeno biatomico portatile.

Approfondimenti e studi scientifici pubblicati

Più di 700 studi scientifici pubblicati e più di 100 in via di pubblicazione

  • Benefici in più di 170 modelli di malattie
  • Benefici essenzialmente in tutti gli organi del corpo.

Acqua arricchita di idrogeno, intestino e sistema immunitario

Può aiutare a reintegrare la flora batterica anaerobica nell’intestino

Se nel nostro intestino non c’è il giusto equilibrio di batteri, l’intestino non può funzionare bene: probabilmente attecchiscono parassiti, avvengono reazioni chimiche diverse da quelle benefiche, aumenta la fermentazione, aumentano le tossine.

Grazie all’idrogeno possiamo ricostruire il giusto ambiente per il giusto equilibrio dei batteri intestinali per un’ottima salute dell’intestino e quindi del sistema immunitario.

Questo ci aiuta ad agire sulla causa delle malattie e non sugli effetti.

https://www.researchgate.net/publication/8112543_Selective_stimulation_of_the_growth_of_anae robic_microflora_in_the_human_intestinal_tract_by_electrolyzed_reducing_water

Diabete

Riduzione colesterolo e aumento tolleranza al glucosio-benefici per diabete
https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0271531708000237

Quando assumiamo cibi acidificanti lo stress ossidativo e l’infiammazione salgono, l’interno dei vasi sanguigni si indebolisce e per arginare questo fenomeno il nostro corpo corre ai ripari mettendo del colesterolo nei punti più deboli.

L’acqua idrogenata ha abbassato il colesterolo del 15% in sole 8 settimane (900ml/die) perché riduce il livello di infiammazione e di conseguenza si abbassa il colesterolo.

Inoltre si è osservato che 4 pazienti su 6 hanno normalizzato il risultato del test di tolleranza al glucosio e questo suggerisce che l’assunzione di idrogeno possa avere un ruolo importante nella prevenzione del diabete mellito di tipo 2.

Anti-tumorale e anti-infiammatorio

L’idrogeno riesce a permeare le membrane cellulari e ad entrare nei mitocondri e nei nuclei, a differenza dei comuni anti-ossidanti.

Anti-ossidante SELETTIVO per i radicali ossidrile (OH) e perossinitrato (ONOO-), principali responsabili della proliferazione delle cellule tumorali e dello sviluppo della malattia tumorale.

Non interferisce con altri radicali liberi che stanno alla base delle reazioni chimiche del metabolismo cellulare.

È quindi ragionevole ipotizzare che l’assunzione di acqua arricchita con idrogeno molecolare abbia un effetto anti-infiammatorio e anti-tumorale; è inoltre SICURO e non presenta controindicazioni.

Studi scientifici: cancro

Benefici cancro colon (somministrazione in combinazione con farmaco chemioterapico): https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25870767

Effetto protettivo sul fegato di pazienti con cancro colo-rettale trattati con farmaco chemioterapico mFOLFOX6 (farmaco con effetto collaterale responsabile dei danni al fegato): https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5666661/

Miglior qualità di vita, riduzione degli effetti collaterali e dello stress ossidativo causato dalla radioterapia nei pazienti con tumore al fegato, senza compromettere l’efficacia del farmaco: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22146004

Alla luce degli studi, alcuni medici sostengono che:
“L’acqua arricchita di idrogeno molecolare può favorire l’apoptosi (morte) delle cellule cancerogene”

Sistema nervoso

Trauma cranico: fattore di rischio per Alzheimer e Parkinson probabilmente a causa di neuro infiammazione e stress ossidativo.

L’acqua arricchita di idrogeno molecolare si è dimostrata utile per:

  • abbassare neuroinfiammazione e stress ossidativo
  • abbassare i fattori di rischio di contrarre malattie come Alzheimer e Parkinson, nei pazienti con tale fattore di rischio

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25251220

Sistema nervoso (morbo di Parkinson)

I pazienti bevevano 1 litro al giorno di:

  • acqua con H2 (primo gruppo)
  • acqua normale (secondo gruppo) per 48 settimane.

Risultati misurati con il metodo Total Unified Parkinson’s Disease Rating Scale (UPDRS).

Il primo gruppo ha avuto un sensibile miglioramento della malattia; Il secondo gruppo un peggioramento.

La differenza è stata ritenuta MOLTO SIGNIFICATIVA.

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/mds.25375?deniedAccessCustomisedMessage=&u serIsAuthenticated=false&

Artrite reumatoide

Malattia cronica autoimmune caratterizzata dal progressivo deteriorarsi di ossa e cartilagini con stati molto dolorosi.

Il radicale libero ossidrile OH- è stato associato allo sviluppo della malattia.

Uno studio ha rivelato che l’acqua arricchita di idrogeno, essendo in grado di ridurre lo stress ossidativo del radicale OH-, è in grado di migliorare in modo significativo
i sintomi della malattia.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23031079

Protegge dalle radiazioni

È stato dimostrato che l’idrogeno annulla i radicali OH.

I radicali OH sono i maggiori responsabili dei danni cellulari causati
dalle radiazioni ionizzanti (raggi cosmici, raggi X, sostanze radioattive, reazioni nucleari, raggi alfa,beta,gamma).

In 5 ore di volo si assorbono radiazioni equivalenti a quelle di una radiografia ai denti (NASA).

L’assunzione di acqua arricchita di idrogeno può:

  • inibire significativamente la distruzione di linfociti causata dalle radiazioni
  • proteggere le pareti interne del sistema gastro-intestinale dai danni delle radiazioni
  • aumentare il numero degli anti-ossidanti naturali presenti nel plasma

Lo studio conclude che l’acqua con idrogeno attivo può effettivamente svolgere un ruolo protettivo nei confronti delle radiazioni, in modo sicuro ed efficace.

Stress

L’assunzione di acqua arricchita di idrogeno per 4 settimane in un gruppo di persone adulte ha dimostrato di:

  • migliorare l’umore
  • abbassare gli stati d’ansia
  • tonificare il sistema nervoso autonomo (che regola le funzioni vitali)
  • di migliorare la qualità della vita

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Hydrogen-rich+water+for+improvements+of+mood %2C+anxiety%2C+and+autonomic+nerve+function+in+daily+life

Psoriasi

Sport

https://journals.lww.com/acsmmsse/fulltext/2018/05001/28_Days_Hydrogen_Rich_Water_Suppl ementation.2411.aspx

Bere acqua e idrogeno e applicarla per uso topico ha velocizzato la guarigione di piccoli traumi dovuto allo sport in un campione di atleti professionisti https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25295663

Velocizzazione defaticamento atleti: gli atleti che hanno bevuto acqua arricchita
di idrogeno hanno avuto una minore concentrazione di lattato nei muscoli rispetto a quelli che hanno bevuto acqua normale https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22520831

https://journals.lww.com/acsm-msse/fulltext/2016/05001/Molecular_Hydrogen_Affected_Post_Ex ercise_Recovery.3217.aspx

Denti e gengive

Parodontite (piorrea): è una patologia infiammatoria delle gengive che: se non curata porta alla distruzione dei tessuti che assicurano sostegno e stabilità ai denti

L’acqua arricchita di idrogeno ha dimostrato di avere degli effetti benefici nel trattamento non chirurgico della parodontite

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Drinking+Hydrogen-Rich+Water+Has+Ad ditive+Effects+on+Non-Surgical+Periodontal+Treatment+of+Improving+Periodontit is%3A+A+Pilot+Study

CONTTATACI

Puoi scriverci in questo form e ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Grazie il team Feel Good

Sending

© 2020  Feel Good S.r.l.s | Made and hosting with ❤️ by   World Wide Management